CMDBuild newsletter n. 34

CMDBuild newsletter n. 34

CMDBuild newsletter n. 34
 
 

CMDBuild newsletter n. 34

.

Novembre 2012

CMDBuild è una applicazione open source per la gestione del database della configurazione (CMDB) degli oggetti e servizi informatici in uso presso il dipartimento IT di una organizzazione e per il controllo dei relativi processi.

Il progetto è promosso dal Comune di Udine e realizzato da Tecnoteca.

Questa newsletter è inviata, ritenendo di far cosa gradita, a chi ha contattato i gestori del progetto per richiedere informazioni e supporto. Se non desiderate ricevere più la newsletter seguite le indicazioni riportate in calce per la disiscrizione.


Lavori in corso

Le principali attività di sviluppo sono in questi mesi dedicate alla implementazione delle "viste".

Come già anticipato nei precedenti numeri della newsletter, saranno rese disponibili più modalità per la definizione di una "vista":

  • tramite salvataggio del risultato di un filtro di ricerca
  • specificando criteri di restrizione su righe e colonne in fase di definizione dei permessi per ciascun gruppo di utenti
  • scrivendo query SQL custom

La nuova funzione permetterà anche di attivare permessi di accesso e di modifica molto più granulari sulle informazioni archiviate nel CMDB, consentendo ad esempio di ripartire la gestione degli asset per sede o per cliente o con altri criteri di selezione.

Sono state in parallelo anche sviluppate nuove funzionalità per il georiferimento di oggetti su planimetrie, come meglio descritto al punto successivo.

Prosegue infine lo sviluppo del progetto BIM (Building Information Modeling), su cui ritorneremo nei prossimi mesi.


Estensioni GIS

Sono state implementate, e saranno rilasciate nei prossimi giorni all'interno della versione intermedia 2.03, nuove funzionalità GIS che consentiranno di localizzare più facilmente gli oggetti di interesse sulle planimetrie degli edifici.

In particolare è ora possibile:

  • definire tramite il Modulo di Amministrazione un albero di navigazione GIS personalizzato, definendo in modo guidato una gerarchia di interesse (ad esempio Edificio / Piano / Stanza / Asset) fra le diverse tipologie di relazioni presenti nel modello dati
  • utilizzare nel Modulo di Gestione l'albero di navigazione GIS così definito, esplorando i vari livelli gerarchici, selezionando un elemento, attivandone o disattivandone la visualizzazione, consultando la sua posizione sulla mappa
  • operare in modo selettivo sui diversi piani di un edificio (cosa non possibile fino ad ora) visualizzando gli elementi contenuti in ciascuno di essi

Le nuove funzionalità GIS si aggiungono a quelle preesistenti rendendo ancora più efficace l'utilizzo di CMDBuild negli ambiti più diversi, dall'inventario e movimentazione di cespiti alla gestione e manutenzione di immobili e di impianti industriali.


CMDBuild sul campo

Il Consiglio Regionale della Toscana, già utilizzatore "storico" di CMDBuild, è il primo ente ad attivare le nuove funzionalità GIS sopra ricordate, di cui ha anche contribuito allo sviluppo.

Per risolvere le esigenze interne di controllo della allocazione degli spazi e di posizionamento dei cespiti di proprietà, il Consiglio Regionale della Toscana ha svolto con il supporto di Tecnoteca le seguenti attività:

  • conversione e caricamento delle planimetrie di 7 edifici, 37 piani, 1115 stanze (con superfici e altezze)
  • georiferimento e conseguente posizionamento sulle planimetrie di 437 persone, 2131 cespiti IT e 8503 cespiti non IT (arredi ed attrezzature varie)
  • configurazione di report e dashboard finalizzati all'analisi dei dati caricati

Il sistema sarà mantenuto sincronizzato con l'attuale applicazione di gestione amministrativa dei cespiti tramite configurazione di un apposito connettore.


TOGAF

"The Open Group Architecture Framework" (TOGAF) è un framework di supporto alla progettazione, pianificazione, attuazione e gestione di architetture informatiche "enterprise", organizzato nei quattro livelli del business, delle applicazioni, dei dati e della tecnologia. TOGAF è un framework adattabile, aperto, neutrale rispetto alle tecnologie, complementare ad altre best practice quali ad esempio ITIL, utilizzato ormai in forma diffusa per la gestione dei sistemi più complessi.

Archimate è un linguaggio per la modellazione di architetture informatiche enterprise pienamente compatibile con TOGAF, mentre Archi è uno strumento open source per il disegno di modelli Archimate.

Fatta questa premessa, e considerando l'interesse già dimostrato per questi argomenti fra gli utilizzatori di CMDBuild (vedi forum e il relativo contributo già rilasciato), volevamo ora segnalare l'iniziativa portata avanti congiuntamente da sviluppatori dell'Università di Bologna e della SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori).

Come segnalato sia sul forum di CMDBuild che su quello di Archi, è infatti in avanzato stato di sviluppo un plugin di sincronizzazione fra CMDBuild ed Archi, che l'Università di Bologna e SIAE rilasceranno a breve con licenza open come plugin di CMDBuild.


CMDBuild su CONSIP per la Pubblica Amministrazione

La nuova Legge di Stabilità rafforza l'obbligo per le Pubbliche Amministrazioni di approvvigionarsi mediante le convenzioni Consip ed il mercato elettronico MEPA.

Ricordiamo alle PA italiane che Tecnoteca è abilitata da oltre due anni ad erogare sul Mercato Elettronico i propri servizi di supporto relativi alla applicazione open source CMDBuild, di cui è realizzatrice e maintainer.

In particolare sono presenti nel catalogo MEPA i servizi di configurazione del modello dati di CMDBuild (due livelli di complessità), configurazione di workflow (tre livelli di complessità), pacchetto di giornate di supporto (5 o 10 giornate), manutenzione annuale (due livelli di complessità).

Sono già pervenuti numerosi ordini sul canale MePA e suggeriamo a tutte le PA di tenere in considerazione tale soluzione per ordinativi di servizi relativi alla gestione del sistema CMDBuild.
.
 
.
.

Ricevi questo messaggio in quanto iscritto alla newsletter di CMDBuild.

 
.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy