CMDBuild newsletter n. 43

CMDBuild newsletter n. 43

CMDBuild newsletter n. 43
 
 

CMDBuild newsletter n. 43

.

Maggio 2014

CMDBuild è una applicazione open source per la gestione del database della configurazione (CMDB) degli oggetti e servizi informatici in uso presso il dipartimento IT di una organizzazione e per il controllo dei relativi processi.

Il progetto è promosso dal Comune di Udine e realizzato da Tecnoteca.

Questa newsletter è inviata, ritenendo di far cosa gradita, a chi ha contattato i gestori del progetto per richiedere informazioni e supporto. Se non desiderate ricevere più la newsletter seguite le indicazioni riportate in calce per la disiscrizione.


CMDBuild Day 2014

Si è svolta lo scorso giovedì 15 maggio a Roma la terza edizione del CMDBuild Day.

L'incontro è stato organizzato nella prestigiosa Sala delle Colonne di Palazzo Marini messa a disposizione dalla Camera dei Deputati.

Hanno partecipato ai lavori circa 80 persone, cui si sono aggiunti altri 95 contatti nella trasmissione in streaming dell'evento.

La giornata è stata introdotta dall'on. Paolo Coppola, che era già intervenuto al primo CMDBuild Day in qualità di assessore all'innovazione del Comune di Udine.

Tecnoteca, maintainer di CMDBuild, ha presentato i trend di diffusione del progetto, le nuove funzionalità in uscita con la prossima versione 2.2 e le evoluzioni previste nei mesi successivi.

I due interventi della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica hanno poi descritto l'utilizzo di CMDBuild nei due rami del Parlamento italiano.

A seguire sono stati illustrati altri utilizzi di CMDBuild presso il Ministero dell'Interno, Invitalia - Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti, l'Università di Bologna, il Consiglio Regionale ToscanaAGSM Verona, Serco Ltd, la Regione Emilia Romagna, il CSI Piemonte, Piaggio SPA.

Tema comune a molti interventi è stato quello della implementazione di soluzioni di Service Desk personalizzate, basate sul sistema di workflow di CMDBuild.

Nel corso dell'incontro è stato anche presentato openMAINT, il nuovo prodotto open source realizzato da Tecnoteca a partire dal sistema CMDBuild e dedicato al Property & Facility Management.


Video e slide del CMDBuild Day 2014

Tutte le slide ed i video del CMDBuild Day sono stati pubblicati sul sito di CMDBuild.

Contengono importanti case history di utilizzo di CMDBuild e vi suggeriamo quindi di consultare quelli che vi sembrano più vicini alle vostre necessità per ottenere dei suggerimenti sull'utilizzo del sistema.

Ringraziamo gli operatori tecnici e tutto il personale messo a disposizione dalla Camera dei Deputati, che ci ha supportato nella buona riuscita dell'evento e che ci ha poi messo a disposizione il materiale video registrato durante l'intera giornata.

I lavori della giornata sono stati anche trasmessi in streaming e condivisi via twitter.

Il CMDBuild Day dà ora appuntamento a tutti alla primavera del 2016.


In arrivo CMDBuild 2.2

Si avvicina il rilascio della nuova versione 2.2 che, a seguito delle ultime ripianificazioni, è ora schedulato per la metà del prossimo mese di giugno.

La versione 2.2 includerà numerose importanti novità fra cui la implementazione di un Task Manager integrato in CMDBuild (quindi con interfaccia utente web) che consentirà di gestire in background diverse tipologie di operazioni e controlli sui dati a fronte delle quali eseguire notifiche, avviare workflow ed eseguire script.

In particolare si potranno schedulare dei workflow, si potranno definire trigger su eventi sincroni (operazioni svolte dall'utente sul CMDB) e asincroni (raggiungimento / superamento di alcuni valori predefiniti su alcune tipologie di dati), si potrà configurare e schedulare il nuovo Wizard Connector.

La versione 2.2 includerà anche le nuove estensioni BIM, utili per sincronizzare e visualizzare modelli architettonici 3D.

Sarà poi disponibile un nuovo meccanismo per la localizzazione completa di una istanza CMDBuild in più lingue. In aggiunta alla traduzione degli elementi di base dell'interfaccia utente (già gestiti da tempo) si potrà infatti localizzare in più lingue tutti gli elementi applicativi del sistema: classi, attributi, domini, lookup, menu, ecc.

Saranno infine rilasciati due nuovi widget, rispettivamente per selezionare un elemento in un insieme di card rappresentate sotto forma di grafo (da qui la nuova funzione di definizione di grafi "custom" sui "domini" di CMDBuild) e per editare una griglia di dati (utile in particolare nell'ambito di un workflow, ad esempio per registrare le informazioni delle righe di una bolla nel momento in cui si sta editando la scheda della testata).


CMDBuild sul campo: attendiamo il tuo feedback !

Tutti gli interventi al CMDBuild Day 2014 hanno descritto come CMDBuild viene utilizzato "sul campo", in modo diversificato e personalizzato presso ciascun ente.

In moltissimi casi CMDBuild viene però utilizzato autonomamente da chi lo ha scelto, senza che il maintainer ne conosca le modalità ed i risultati.

Per una volta preferiamo impiegare questa rubrica per chiedere a tutti voi, se utilizzate CMDBuild in modo autonomo e ritenete che il tool vi sia di aiuto nella gestione dei vostri asset, di condividere con la Community la vostra esperienza.

E' importante raccogliere le vostre testimonianze come referenza per il progetto, per conoscere utilizzi particolari di CMDBuild, per dare indicazioni utili su modalità e tempi di attivazione, per suggerire configurazioni ottimali rispetto ad alcune specifiche problematiche organizzative.

Sul sito di CMDBuild abbiamo aggiornato la pagina delle testimonianze che è ora pronta per accogliere anche la tua opinione.

Per inviarcela puoi utilizzare questa form.


openMAINT a Go-On Friuli Venezia Giulia

Il 5 maggio scorso si è tenuta in Friuli Venezia Giulia la giornata del DDayFVG con più di 100 eventi organizzati in tutta la regione con l'obiettivo di accelerare la rivoluzione digitale. Si è trattato di una iniziativa facente parte del progetto GoOnItalia, a cui il Friuli Venezia Giulia ha aderito come prima regione in Italia.

Uno degli eventi del DDay si è tenuto presso il Comune di Tavagnacco con il titolo Tecnologie Smart in Comune.

La giornata è iniziata con la presentazione di openMAINT, attraverso gli interventi di:

  • Angelo Montanari (Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Udine)
  • Fabio Bottega (Tecnoteca - Tavagnacco), che ha proiettato il video descrittivo dell'applicazione
  • Paolo Gallo (Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Udine)

Alcune funzionalità BIM di openMAINT sono infatti state realizzate in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Udine e il Comune di Tavagnacco (UD) è l'ente pilota su cui stiamo sperimentando openMAINT nella gestione dell'edificio della Biblioteca Civica.

I temi dell'incontro saranno ripresi in occasione dell'evento State Of The Net che si terrà a Trieste dal 12 al 14 giugno.

.
 
.
.

Ricevi questo messaggio in quanto iscritto alla newsletter di CMDBuild.

 
.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy