CMDBuild Newsletter n. 55

CMDBuild Newsletter n. 55

CMDBuild Newsletter n. 55
 
 

CMDBuild Newsletter n. 55

.
CMDBuild

Maggio 2016

Sommario

CMDBuild DAY 2016 - Call for papers

In sviluppo la versione 2.4.1.

CMDBuild sul campo: Trentino Network

Lavori in corso su CMDBuild READY2USE

Webinar di presentazione CMDBuild READY2USE

.
.

CMDBuild DAY 2016 - Call for papers

Come già annunciato il CMDBuild Day, incontro biennale di studio fra gli utilizzatori di CMDBuild, si terrà quest'anno il 4 ottobre 2016.

Considerata la diffusione del progetto in ambito internazionale, e quindi la difficoltà di riunire utilizzatori provenienti da aree geografiche anche molto lontane, ci incontreremo questa volta in videoconferenza anziché in una locazione fisica come nelle edizioni scorse.

L'obiettivo principale della giornata rimane quello di dare la parola a chi ha già adottato CMDBuild e vuole condividere la propria esperienza con i partecipanti all'incontro.

Sarà quindi lasciato ampio spazio alla presentazione e discussione di case study rappresentativi dei diversi scenari di utilizzo dell'applicazione.

Sono previsti alcuni interventi più estesi (15 / 20 minuti) per i progetti di maggiore interesse ed altri più ridotti (5 minuti).

Tutte le notizie e gli aggiornamenti saranno pubblicati su questa pagina dedicata al CMDBuild DAY 2016.

Chiunque abbia la possibilità di partecipare attivamente all'evento può utilizzare la form di questa pagina per inviarci la propria proposta, con una breve descrizione dell'ente / azienda, le motivazioni della scelta di CMDBuild, le funzionalità implementate, le criticità incontrate, i benefici ottenuti, gli sviluppi previsti.

Vi invitiamo a farlo numerosi per avere un programma quanto più ricco possibile, e a registrarvi già nelle prossime settimane per consentirci di predisporre entro la fine di giugno un calendario provvisorio della giornata con la descrizione degli interventi scelti.

Il CMDBuild Day 2016 si terrà in lingua inglese.

.

In sviluppo la versione 2.4.1

E' in corso di sviluppo la nuova versione CMDBuild 2.4.1

Le novità incluse nel prossimo rilascio, previsto per la fine del prossimo mese di giugno, saranno le seguenti:

  • nuove funzionalità nel Grafo delle Relazioni: possibilità di eseguire filtri per visualizzare o selezionare solo i nodi di interesse, stampa del grafo
  • invio schedulato automatico di report via mail (nuova tipologia di task nel Task Manager del Modulo di Amministrazione)
  • possibilità di esecuzione singola di un task (nuovo pulsante nel Task Manager)
  • unificazione del sistema di autenticazione per tutti i web service
  • migliorie nella gestione dei lock (sblocco al logout e in alcune altre situazioni attualmente non gestite)
  • migliorie prestazionali
  • nuova localizzazione in lingua cecoslovacca
  • bug fixing
.

Webinar di presentazione  CMDBuild READY2USE

Il prossimo 1 giugno si terrà un webinar internazionale durante il quale sarà presentato CMDBuild READY2USE, soluzione già preconfigurata per la gestione degli Asset e dei Servizi IT secondo le metodologie ITIL in una azienda medio grande.

Il webinar sarà una occasione per rivedere assieme alcune funzionalità dell'applicazione, fra cui:

  • le tipologie di asset presenti e delle modalità di gestione del loro ciclo di vita
  • georiferimento degli asset su planimetrie vettoriali
  • analisi di impatto tramite il nuovo grafo delle relazioni
  • gestione di una segnalazione di guasto, con apertura sul portale self-service, escalation dall'helpdesk ai tecnici specialisti, controllo degli SLA in tempo reale
  • controllo aggiuntivo degli asset tramite connettori con sistemi di discovery
  • controllo delle scadenze (licenze, manutenzioni, ecc)
  • esempi di esigenze di clienti risolte con CMDBuild Ready2Use

Alla conclusione della presentazione sarà possibile effettuare delle domande tramite lo strumento della chat ed avere risposta dai tecnici di Tecnoteca.

Il webinar si terrà in lingua inglese.

La partecipazione è gratuita ed è richiesta la registrazione tramite questa form.

Link utili

CMDBuild

SourceForge Project

Twitter @cmdbuild

LinkedIn Group

CMDBuild READY2USE

openMAINT

Tecnoteca


CMDBuild e openMAINT sono software opensource realizzati e mantenuti dalla società Tecnoteca, rilasciati con licenza AGPL.

 

 

CMDBuild sul campo: Trentino Network

In questo numero ospitiamo la testimonianza di Trentino Network (Italia).

Trentino Network è una società a capitale pubblico che gestisce le reti per le telecomunicazioni presenti sul territorio della Provincia autonoma di Trento, fornendo servizi alle pubbliche amministrazioni locali ed agli operatori TLC.

La necessità principale di Trentino Network era quella di gestire, tramite flussi di lavoro disegnati in funzione della propria organizzazione interna, le segnalazioni di guasto e le richieste di servizi effettuate dai proprio clienti (oltre 30.000 interlocutori finali censiti).

A tale scopo ha scelto di adottare CMDBuild READY2USE e di acquisire da Tecnoteca i servizi di supporto tecnico specializzato sul prodotto.

Dal punto di vista operativo è stato da subito attivato e configurato il workflow di Incident Managent, esteso con un connettore aggiuntivo che recupera le richieste dal sistema provinciale di registrazione e le gestisce localmente in CMDBuild sincronizzandone poi lo stato di avanzamento fino alla chiusura finale.

Sono poi gestite in CMDBuild le attività di supporto di secondo livello girate ai fornitori esterni.

Trentino Network ha anche contribuito al progetto commissionando a Tecnoteca lo sviluppo di funzionalità "core" di propria necessità, fra cui una estensione del meccanismo di gestione dei permessi nei workflow, che sono ora incluse nel codice disponibile per chi scarica l'applicazione.

Lavori in corso su CMDBuild READY2USE

Prosegue in parallelo la realizzazione di nuove estensioni nella versione preconfigurata CMDBuild READY2USE.

Dal primo rilascio dello scorso anno è subito divenuta la versione CMDBuild più utilizzata dai nostri clienti, grazie alla completezza delle sue funzioni per l'Asset Management (gestione del ciclo di vita, controllo automatico con sistemi di automatic discovery, ecc) e per il Service Desk (processi ITIL compliant, calcolo degli SLA, portale Self-Service, ecc).

Nella prossima versione 1.1 saranno rese disponibili le seguenti novità:

  • possibilità di accedere al Service Desk da parte di clienti esterni
  • possibilità di configurare ordini di lavoro dinamici (campi form e automatismi sul CMDB) per la risoluzione di "Request" standard e "Change" standard
  • avvio di "Incident" da allarmi automatici
  • gestione della manutenzione programmata
  • report automatico periodico con la lista delle garanzie in scadenza
  • stampa di etichette con barcode  e con QR-Code
  • procedura di supporto per l'inventario fisico degli asset
  • upgrade a CMDBuild 2.4.1
  • altre migliorie minori
  • bug fix
Il rilascio è previsto entro il prossimo mese di luglio.

.
 
.
.

Questa newsletter è inviata, ritenendo di far cosa gradita, a chi ha contattato i gestori del progetto per richiedere informazioni e supporto.

 
.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy