CMDBuild Newsletter n. 64

CMDBuild Newsletter n. 64

CMDBuild Newsletter n. 64
 
 

CMDBuild Newsletter n. 64

.
CMDBuild

Novembre 2017

Sommario

Rilasciata la nuova versione 2.5

Presentazione della versione CMDBuild 3.0

openMAINT sul campo: Ministero dell'Interno

CMDBuild ed il nuovo Regolamento GDPR

Webinar presentazione CMDBuild 2.5

Localizzazioni CMDBuild

.

.

 

Rilasciata la nuova versione di CMDBuild 2.5

E' stata rilasciata nei giorni scorsi la nuova versione CMDBuild 2.5.

Il rilascio include le seguenti novità principali:

  • possibilità di configurare CMDBuild in modalità "cluster", cioè con più nodi Tomcat indipendenti controllati da un Load Balancer Apache, al fine di garantire la disponibilità (nel caso un nodo si arresti le risposte vengono fornite dai nodi attivi in modo trasparente per l'utente) e la scalabilità (richieste distribuite su più nodi, con tempi di risposta più veloci, nel caso di un numero elevato di utilizzatori concorrenti) dell'applicazione;
  • nuova gestione delle password degli utenti, con possibilità di specificarne la scadenza e le modalità di composizione, a supporto delle normative in tema di sicurezza del trattamento e riservatezza dei dati personali (fra cui il nuovo GDPR, vedi notizia più sotto);
  • refactoring del GIS, in grado ora di operare con una quantità di oggetti pressochè illimitata grazie ad un nuovo meccanismo di gestione della memoria, e con altre migliorie minori;
  • nuova tipologia di task nel Task Manager del Modulo di Amministrazione per l'invio schedulato automatico di report via mail;
  • aggiornamento delle funzionalità BIM per garantire il supporto del formato IFC4 e con rifacimento del visualizzatore 3D ora basato sul progetto bimvie.ws;
  • ottimizzazione delle politiche di recupero dei file javascript dal browser, al fine di ridurre i tempi di attesa al login;
  • altre migliorie prestazionali.

La roadmap di CMDBuild prevede nei prossimi mesi uno o due rilasci 2.5.x di mantenimento, per concentrare tutte le risorse possibili sul nuovo progetto CMDBuild 3.0 (vedi notizia successiva).

.

Prima presentazione della versione CMDBuild 3.0

Da alcuni mesi stiamo lavorando alla progettazione e prototipazione della nuova versione 3.0 che prevediamo di terminare entro la fine del prossimo anno.

Abbiamo deciso di rendere pubblica con frequenza bimestrale, in occasione dell'invio di questo e dei prossimi invii della newsletter, una demo online delle funzionalità già disponibili, che cresceranno nei prossimi mesi fino al rilascio finale.

Da questa pagina potete accedere alla demo online (user "demo" e psw "demo", per accedere al prototipo si consiglia l'utlizzo del browser Chrome) e dare una prima occhiata alle funzioni di base finora implementate:

  • form di login
  • menu di navigazione
  • griglia di consultazione delle schede dati contenute nelle classi, con filtro full text e filtro sulle singole colonne
  • possibilità di consultazione sulla griglia, in modalità in-line, dei contenuti di dettaglio di una scheda
  • editing di una scheda dati

Il nostro obiettivo non è solo quello di condividere lo stato di avanzamento dei lavori, ma anche quello di stimolare dei feedback da parte di tutti per avere suggerimenti utili per i nostri progettisti.

Per la pubblicazione del prossimo stato di avanzamento prevediamo di estendere le funzionalità già presenti con:

  • implementazione del filtro avanzato nella griglia;
  • implementazione nelle schede dati delle funzioni di:
    • gestione dettagli
    • relazioni
    • storia
    • allegati.
A seguire procederemo con l'implementazione di tutte le funzionalità di CMDBuild (workflow, GIS, Modulo di Amministrazione, ecc.) oltre a quelle nuove previste in CMDBuild 3.0 (multitenant, preferenze utenti, possibilità di scrivere parti di interfaccia utente custom, ecc.).
.

Localizzazioni CMDBuild

Un progetto open source può diffondersi nel mondo ed essere utilizzato da un alto numero di utenti solo se disponibile nelle diverse lingue locali.

Per questo è importante la localizzazione e noi siamo fortunati poiché numerosi volontari, con entusiasmo e passione, contribuiscono a mantenere CMDBuild accessibile in 20 lingue diverse: Italiano, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Portoghese Olandese, Serbo, Croato, Ceco, Ungherese, Greco, Russo, Giapponese, Vietnamita, Cinese, Arabo, Persiano, Portoghese Brasiliano, Ucraino.

Anche in occasione del rilascio della versione 2.5 c'è stata una grande partecipazione per l'aggiornamento dei file di localizzazione.

Desideriamo pertanto ringraziare:

  • Ali Amiri,
  • Eric van Rheenen,
  • Philippe Poumaroux,
  • Miroslav Zaric,
  • Tomislav Perić,
  • Shoji Seki,
  • Andre Lomonaco,
  • Ruben Silva,
  • Fahad Senan,
  • Dimitris Maniadakis,
  • Jiri Langr,
  • Artem Yanchuk,
  • Pavel Kraynyukhov.

Invitiamo chiunque desiderasse partecipare alla localizzazione di CMDBuild a compilare la form dedicata sul sito del progetto.

 

 

Link Utili

CMDBuild

SourceForge Project

Twitter @cmdbuild

Twitter @openmaint_org

LinkedIn Group

CMDBuild READY2USE

openMAINT

Tecnoteca


CMDBuild e openMAINT sono software opensource realizzati e mantenuti dalla società Tecnoteca, rilasciati con licenza AGPL.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

openMAINT sul campo: Ministero dell'Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza

E' in costante crescita l'interesse per la soluzione openMAINT, che pur essendo nata diversi anni più tardi si avvicina ormai a CMDBuild per numero di download, visite al sito e contatti commerciali.

Nelle ultime settimane è stato avviato un nuovo progetto openMAINT a seguito di una gara presentata sul MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) dalla Direzione Centrale dei Servizi Tecnico Logistici e della Gestione Patrimoniale del Ministero dell'Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Obiettivo del progetto è quello di adottare il software open source openMAINT per la gestione del patrimonio immobiliare della Polizia di Stato.

A tal fine, essendo risultata aggiudicatrice della gara, è stato richiesto a Tecnoteca di supportare il personale informatico del Ministero nelle fasi iniziali di attivazione del sistema, trasferendogli anche il know how necessario per poter poi operare in autonomia.

Attualmente, sono in corso di completamento sia la fase di analisi dei requisiti ed implementazione del modello dei dati, che il processo di personalizzazione dei moduli di supporto applicativo al fine di adattare il software alle esigenze richieste.

La gara include infine l'erogazione del servizio di manutenzione correttiva dell'applicazione openMAINT secondo alcuni SLA previsti dal capitolato tecnico.

CMDBuild ed il nuovo Regolamento europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR)

Si parla moltissimo del nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679), con il quale la Commissione europea intende rafforzare e rendere più omogenea la protezione dei dati personali.

Il testo, pubblicato su Gazzetta Ufficiale Europea il 4 maggio 2016 ed entrato in vigore il 25 maggio dello stesso anno, inizierà ad avere efficacia il 25 maggio 2018.

Essendo anche CMDBuild una applicazione software che può contenere dati personali, per ottemperare ai requisiti del GDPR in tema di sicurezza del trattamento e riservatezza del dato abbiamo integrato nuove funzioni per la gestione della password, con possibilità di:

  • specificarne la scadenza
  • inviare una email di notifica della scadenza con anticipo configurabile
  • definire regole di composizione quali lunghezza minima, presenza di numeri / lettere maiuscole / lettere minuscole
  • verificare che sia diversa dalla password precedente e dallo username

Per contro CMDBuild Ready2Use è anche uno strumento di supporto per la gestione dei servizi IT, e può quindi essere esteso per coprire alcuni dei requisiti previsti dal GDPR.

In particolare abbiamo provveduto presso alcuni clienti a gestire la nuova entitàTrattamento” (operazioni applicate a dati personali quali la raccolta, organizzazione, conservazione, modifica, consultazione, comunicazione / diffusione, cancellazione), completa delle informazioni minime richieste:

  • la descrizione del trattamento
  • il nome e i dati di contatto del titolare del trattamento
  • le finalità del trattamento
  • le categorie di dati personali interessati
  • le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati
  • i rischi del trattamento
  • una descrizione generale delle misure di sicurezza tecniche ed organizzative attivate.

Webinar di presentazione CMDBuild 2.5

 

Il prossimo 14 dicembre si terrà un webinar internazionale durante il quale saranno presentante le principali novità della versione 2.5 di CMDBuild.

Il webinar sarà una occasione per conoscere in modo diretto le nuove funzionalità rilasciate, ed in particolare la nuova possibilità di configurazione del sistema in modalità "Cluster".

Nel corso del webinar si parlerà anche del connettore con Zabbix e della prima demo pubblica della versione 3.0 in corso di realizzazione.

Alla conclusione della presentazione sarà possibile effettuare delle domande tramite lo strumento della chat ed avere risposta dai tecnici di Tecnoteca.

Il webinar si terrà in lingua inglese.

La partecipazione è gratuita ed è richiesta la registrazione tramite questa form.

 


.
 
.
.

Questa newsletter è inviata, ritenendo di far cosa gradita, a chi ha contattato i gestori del progetto per richiedere informazioni e supporto.

 
.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy