CMDBuild newsletter n.06

CMDBuild newsletter n.06

CMDBuild newsletter n.06
 
 

CMDBuild newsletter n.06

.

In arrivo la versione 0.8

E' previsto per la terza settimana di aprile il rilascio della versione 0.8 di CMDBuild.

La versione in arrivo comprenderà numerose nuove funzionalità, fra cui ricordiamo in particolare la realizzazione di importanti estensioni al sistema di workflow:

  • nuovi tool automatici (esecuzione di una generica funzione PostgreSQL, avvio e avanzamento di un processo da un altro processo) ora eseguibili anche in modo condizionato
  • disponibilità di ulteriori funzioni interattive (upload documenti, stampa report)
  • gestione di sottoblocchi di attività
  • migliorie all'interfaccia utente

Nel rilascio sarà anche incluso il nuovo sistema di integrazione con Open Office, tramite cui si potrà disporre di funzionalità di "Stampa unione" fra modelli di documenti configurati in Open Office e dati estratti da CMDBuild.

Il sistema sarà basato sulla libreria MystiqueXML prodotta e rilasciata dalla società italiana Yacme.

Sarà infine disponibile la prima anticipazione della nuova interfaccia utente basata su librerie Ajax.

La versione 0.8 utilizzerà tale interfaccia per definire ed utilizzare un nuovo sistema di menu, configurabile in modo personalizzato per gruppi diversi di utenti, tramite meccanismi di drag & drop resi disponibili nel Modulo Schema.

Nei successivi rilasci l’utilizzo di Ajax sarà esteso alla gestione dei TAB ed alla visualizzazione delle liste di schede.


CMDBuild "sul campo"

Avviata ormai definitivamente in produzione l'installazione di CMDBuild all'Avvocatura dello Stato di Roma, le attività di supporto presso clienti proseguono al Comune di Bologna dove è già stato attivato un primo prototipo del sistema popolato con i dati del cliente.

Sono anche stati tenuti corsi di formazione sul sistema CMDBuild presso aziende private specializzate nella gestione in outsourcing di servizi informatici ed è pianificato per la prima settimana di aprile l'avvio di una nuova installazione presso la Soprintendenza per i Beni Architettonici di Venezia.

Prosegue il trend di circa 150 download al mese dei sorgenti di CMDBuild dal sito del progetto.

 

 


Incontro a Milano il prossimo 18 aprile

Dopo la partecipazione di CMDBuild al convegno regionale organizzato ad inizio febbraio in Friuli Venezia-Giulia dal PLIO (Progetto Linguistico Italiano OpenOffice.org), è ora imminente una nuova iniziativa organizzata da Cogitek a Milano per il prossimo 18 aprile.

Sarà il primo evento di un ciclo denominato "ITIL at Work", avrà titolo "L’ambiente Open Source a supporto delle best practice di ITIL" e sarà incentrato sul sistema CMDBuild.

L’incontro si svilupperà infatti lungo un filo conduttore che, partendo dalla definizione dei Processi e del CMDB in ottica ITIL, mostrerà come sia possibile ritrovare la risposta integrale alle esigenze dell’Azienda utente in una soluzione informatica integrata e realizzata in ambiente Open Source.

Il programma dell'evento, che si terrà a Milano il 18 aprile presso Atahotel Executive in viale Sturzo 45, prevede:

  • ore 9.30 - registrazione dei partecipanti
  • ore 9.45 - Sergio Cipri (Segretario Generale di ITSMF Italia) e Antonio Canova (A.D. di Cogitek) introdurranno il ciclo di incontri "ITIL at Work"
  • ore 10.00 - verrà illustrato e presentato il progetto CMDBuild, a cura di Gianpaolo Rizzi (Cogitek), Antonio Scaramuzzi (Comune di Udine), Fabio Bottega (Tecnoteca), Fabio Balduzzi (partner Cogitek)
  • ore 11.30 - discussione
  • ore 12.15 - Angelo Raffaele Meo (Politecnico di Torino) e figura di rilievo nel panorama dell'open source, presenterà i risultati dell’ultima indagine conoscitiva sulla diffusione dell’Open Source in Italia
  • ore 12.45 - piccolo buffet

La partecipazione è gratuita, ma subordinata all'invio di una mail di adesione (agli indirizzi segreteria@cogitek.it oppure info@cmdbuild.org) nella quale siano indicati nome, cognome, azienda di appartenenza, qualifica aziendale e numero di telefono.


Gli altri appuntamenti di "ITIL at Work"

Il progetto CMDBuild si è propone come "soluzione organizzativa integrata" piuttosto che solamente come "applicazione informatica", e proprio in questa ottica si è costituito come partnership fra un ente utilizzatore (il Comune di Udine, con le proprie esigenze e problematiche di gestione), un’azienda informatica (Tecnoteca, con lunga esperienza nel mondo dell’open source) ed un’azienda di consulenza (Cogitek, fra i fondatori di ITSMF Italia, l’organizzazione che ha introdotto ITIL in Italia).

Ci sembra quindi naturale invitare i destinatari di questa newsletter anche agli ulteriori appuntamenti organizzati da Cogitek per il ciclo "ITIL at Work" (sempre previa mail di adesione a segreteria@cogitek.it):

  • Torino, martedi 3 giugno presso SAA via Ventimiglia 115, dalle ore 14.30 alle 18.00: "ITIL, COBIT ed il loro impatto per il rispetto del sistema legislativo attuale: Legge 262 e Dlgs 231/2001"
    Con il coordinamento di Federico Corradi di Cogitek saranno dibattuti temi relativi alla correttezza dei dati contabili, alla protezione dei dati gestiti dal sistema informativo aziendale, alla analisi dei rischi
  • Torino, martedi 23 settembre presso SAA via Ventimiglia 115, dalle ore 14.30 alle 18.00: "IT Governance: il contributo di ITIL e COBIT"
    Con il coordinamento di Michela Fiorentini di Cogitek si esamineranno i contributi forniti da tali strumenti per orientare l’IT Aziendale verso i processi di business
  • Milano, martedi 28 ottobre presso Atahotel Executive viale Sturzo 45, dalle ore 14.30 alle 18.00: "Dagli SLA alla ottimizzazione dei costi ed alla riduzione degli F.T.E."
    Con il coordinamento di Valter Tozzini di Cogitek si illustrerà il percorso che a partire dal catalogo dei servizi porta alla definizione degli SLA e poi alla corretta determinazione dei costi e dei reali Full Time Equivalent, anche in questo caso con il supporto di un apposito strumento informatico
.
 
.
.

Ricevi questa newsletter in quanto iscritto alla newsletter di CMDBuild.

 
.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy