CMDBuild newsletter n.07

CMDBuild newsletter n.07

CMDBuild newsletter n.07
 
 

CMDBuild newsletter n.07

.

Sviluppi in corso

Rilasciata a fine aprile la versione 0.8, sono ora in lavorazione alcune nuove funzionalità che si prevede di rilasciare a fine estate con la versione 0.9

La prima riguarda la creazione del nuovo tipo di oggetto "vista", corrispondente ad una query su una o più tabelle, che sarà utilizzabile tramite le normali funzionalità di CMDBuild (visualizzazione,  ricerca, navigazione tramite relazioni, report, ecc).
La definizione delle viste potrà essere effettuata memorizzando i criteri di filtro impostati nelle pagine di ricerca o i criteri di definizione di un report o manualmente tramite SQL.
Con lo stesso meccanismo sarà possibile "incapsulare" sotto forma di “vista” tabelle di altri database PostgreSQL ed è allo studio l’integrazione di altre tipologie di database (Oracle, SQLServer, MySQL, ecc).

La seconda funzionalità riguarda invece lo sviluppo di una nuova interfaccia utente basata su tecnologia Flash per la navigazione visuale nel grafo delle relazioni.
Il grafo sarà "navigabile" ed utilizzabile, tramite una serie di opzioni, per una migliore e più immediata consultazione delle dipendenze fra gli oggetti (quali PC non funzioneranno se spengo un dato router ? quanti e quali oggetti devo spostare se viene trasferito un dato ufficio in altra sede ?).

Da ultimo sono in fase di test due nuovi wizard per produrre diverse tipologie di report, il primo con la possibilità di specificare una data pregressa alla quale estrarre le informazioni da stampare, il secondo con la possibilità di specificare due date ed ottenere un report con le evidenze delle variazioni intercorse nel periodo.


CMDBuild "sul campo"

Dopo un paio di mesi di attività il sistema CMDBuild è ormai vicino all'avvio in produzione anche presso il Comune di Bologna.

Nel frattempo altre enti stanno dimostrando interesse ad adottare l’applicazione, non solo pubbliche amministrazioni ma anche aziende private.
E’ attualmente in fase di avvio un nuovo progetto presso Movendo SPA, società specializzata nella erogazione di servizi per la gestione di flotte aziendali tramite localizzazione satellitare, interessata a CMDBuild per la riorganizzazione delle attività di Service Desk.
Fra gli aspetti tecnici interessanti del progetto segnaliamo l’utilizzo sperimentale delle “viste” su database PostgreSQL esterni, tramite cui verranno rese disponibili in CMDBuild sia informazioni relative al servizio di localizzazione svolto, che informazioni gestionali trattate nell’ERP open source Oratio adottato da tempo in Movendo. 

Dalle statistiche di accesso al sito al progetto il codice sorgente di CMDBuild risulta essere stato scaricato circa 900 volte dall'inizio di quest'anno a tutto il mese di maggio.


Eventi

Si è svolto a Milano lo scorso 18 aprile un incontro dedicato alla presentazione e utilizzo del sistema CMDBuild come supporto alle metodologie ITIL, organizzato da Cogitek nell’ambito del ciclo di seminari ITIL at Work.
Sia sul sito di CMDBuild che su quello di Cogitek sono disponibili le slide delle presentazioni fornite dai relatori intervenuti.

Il giorno 13 maggio si è svolto a Roma l’incontro annuale di itSMF Italia dal titolo “ITIL: motore dei servizi”.
Il pomeriggio è stato dedicato alla presentazione di casi reali di gestione dei servizi IT secondo le metodologie ITIL.
Segnaliamo l’intervento della dott.ssa Consiglio, nel quale si descrive il progetto avviato in produzione lo scorso mese di febbraio presso l’Avvocatura dello Stato di Roma e basato sull’utilizzo del sistema CMDBuild.

Sempre a Roma si è svolto dal 12 al 15 maggio il Forum PA, cui l'Avvocatura dello Stato ha partecipato concorrendo al premio Innovatore con il progetto ITIL-CMDBuild.

Il prossimo 29 maggio si terrà a Udine un incontro organizzato da itSMF Italia.
Nel programma è previsto un intervento del dott. Scaramuzzi nel quale saranno presentati la genesi e le modalità di utilizzo del sistema CMDBuild presso il Comune di Udine, committente iniziale del progetto.


CMDBuild User Group

Il numero di installazioni note già operative e in generale l’interesse raccolto attorno a CMDBuild stanno suggerendo ai gestori del progetto l’ipotesi di stimolare la costituzione di uno specifico “user group“ di supporto.
E’ solo un’idea in fase embrionale, ma nelle prossime settimane il referente del progetto per il Comune di Udine formulerà alcune prime ipotesi di lavoro che saranno pubblicate sul sito e proposte via mail agli stessi destinatari di questa newsletter.

Saranno inoltre studiate iniziative per raccogliere informazioni utili sulle esperienze di utilizzo del sistema da parte di enti già noti, e con cui sono già avviate delle collaborazioni, ma anche di chi abbia operato in modo autonomo e con cui riteniamo particolarmente utile poter entrare in contatto.
Come primo passo in questa direzione è stata predisposta sul sito una form semplificata di raccolta dati, che vi preghiamo di compilare per aiutarci in questa iniziativa.

L’obiettivo è quello di arrivare all’incontro già annunciato per la fine dell’anno, che si vorrebbe far coincidere con il rilascio della versione 1.0, riuscendo a coinvolgere chiunque fosse interessato in qualsiasi forma al progetto e potendo così discutere assieme alcune proposte operative da sviluppare nei mesi successivi.

.
 
.
.

Ricevi questa newsletter in quanto iscritto alla newsletter di CMDBuild.

 
.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy