CMDBuild newsletter n.19

CMDBuild newsletter n.19

CMDBuild newsletter n.19
 
 

CMDBuild newsletter n.19

.

CMDBuild Day 2010

Si tenuta a Udine lo scorso 15 aprile la prima Convention degli utilizzatori di CMDBuild.

Obiettivo dell'incontro era quello di diffondere e condividere le esperienze fatte finora sul progetto, che i presenti hanno potuto ascoltare direttamente dai referenti di alcuni fra i principali enti ed aziende utilizzatori.

In una bella giornata di sole e nella sede prestigiosa della Casa della Contadinanza del Castello di Udine si sono succeduti una quindicina di interventi, aperti dai saluti istituzionali di Paolo Coppola Assessore del Comune di Udine e di Mario Pezzetta Presidente del Distretto Regionale delle Tecnologie Digitali.

L'incontro è proseguito con Rossella Macinante di NetConsulting, che ha descritto la situazione della Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane, e con gli interventi dei tre soggetti organizzatori della Convention, Antonio Scaramuzzi del Comune di Udine, Fabio Bottega di Tecnoteca e Giampaolo Rizzi di Cogitek.

L'evento è poi entrato nel vivo con le testimonianze degli utilizzatori del sistema CMDBuild, iniziate con Carlo Simonelli della Camera dei Deputati (in collegamento remoto da Roma), Pietro Scerrato (SSC Telecom),  Antonia Consiglio ed Emiliano Pieroni (Avvocatura Generale dello Stato).

Dopo la pausa pranzo i lavori sono proseguiti con Carlo Cammelli (Consiglio Regionale della Toscana), Gaudenzio Vinetti (Selene A2A), Dario Ferrario (Corepla - Consorzio Nazionale Recupero Plastica),  Alberto Bini (Aeroporto di Bologna), Massimo Carnevali e Laura Badini (Comune di Bologna), Lidia Pascoli (Sportello Scuelis del Comune di Udine).

La giornata si è conclusa con la presentazione da parte di Paolo Ambrosio (Tecnoteca) della roadmap del progetto e con un dibattito fra i partecipanti.

Fra le tante persone che hanno riempito i settanta posti disponibili nella sala vogliamo ringraziare in particolare quelle arrivate da più lontano, fra cui Nicolò Costanza referente tecnico del sistema CMDBuild alla Provincia di Agrigento e Miroslav Zarić dell'Università di Novi Sad, curatore della localizzazione in lingua Serba.

 


Pubblicato il resoconto di CMDBuild Day 2010 si pensa alla prossima edizione

Sul sito del progetto è stato pubblicato un ampio resoconto della giornata del CMDBuild Day, tenutasi a Udine lo scorso 15 aprile.

In particolare sono state rese disponibili le slide e le riprese video complete di tutti gli interventi effettuati, che potranno essere consultate per conoscere le diverse modalità di utilizzo di CMDBuild presso gli enti pubblici ed aziende private che hanno partecipato all'evento.

Nella stessa pagina è anche riportato il programma di dettaglio con cui si è svolta la giornata e sono  disponibili alcune fotografie interne ed esterne della sede che ha ospitato l'evento.

Conclusa con esito estremamente positivo l'edizione 2010 gli organizzatori si sono impegnati a ripetere l'evento con frequenza regolare, da definire se annuale oppure biennale.

La sede sarà probabilmente scelta di volta in volta in città diverse, possibilmente ove sia  disponibile un supporto logistico messo a disposizione da partner o utilizzatori locali del sistema CMDBuild.


CMDBuild 1.2.2

Sarà rilasciata entro la metà del prossimo mese di giugno la versione 1.2.2 di CMDBuild.

Si tratta di una versione preparatoria alla successiva 1.3, nella quale vengono anticipate alcune attività in corso di svolgimento, fra cui in particolare la migrazione a ExtJS 3.2 che permette di migliorare la gestione di alcuni aspetti dell'interfaccia utente.

Nella nuova versione sono presenti le seguenti migliorie:

  • aggiornamento a ExtJs versione 3.2
  • possibilità di inserire nuove schede e avviare nuovi processi anche essendo posizionati sulla relativa superclasse
  • implementazione di un meccanismo di “single sign on” basato su header HTTP e basato su un proxy custom funzionante con il prodotto SUN IdM (lo stesso  meccanismo agevolerà successive estensioni per integrare altri criteri di autenticazione)
  • velocizzazione delle query di avanzamento e chiusura processi
  • risoluzione di bug

L'aggiornamento alla nuova versione è eseguibile in modo completamente automatico nell'ambito del sistema di upgrade previsto da CMDBuild.


Roadmap aggiornata del progetto

Riportiamo un aggiornamento della roadmap del progetto CMDBuild rispetto alle principali attività previste da qui a fine anno.

Le modifiche architetturali pianificate comprenderanno:

  • refactoring dello strato di persistenza dei dati, finalizzato in particolare all'introduzione di una nuova tipologia di classe ottimizzata per ospitare numeri particolarmente elevati di schede (dati di consumo, righe di log, segnalazioni di allarmi, ecc)
  • refactoring parziale del sistema di workflow (inizio sostituzione di API XML con metodi SOAP)
  • estensione del data model per poter associare attributi geografici ai configuration item che saranno così rappresentabili su una mappa
  • integrazione del nuovo componente esterno open source GeoServer


Saranno poi realizzate le seguenti estensioni funzionali:

  • estensione dell'interfaccia utente per il georiferimento degli asset su mappe (planimetrie e cartografie)
  • nuovi metodi di autenticazione
  • ripristino connettore mail per avvio workflow
  • disponibilità del nuovo tipo di dato “IndirizzoIP”


Si prevede infine di investire su aspetti di qualità nella gestione del progetto, adottando in particolare strumenti per “unit test” e “integration test”, utilizzando Maven per attività di “build automation”, lavorando con criteri di “continuous integration”.

 


CMDBuild sul campo

Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, agisce su mandato del Governo per accrescere la competitività del Paese sostenendo l'innovazione e la crescita del sistema produttivo.

Già da tempo l'Agenzia ha individuato CMDBuild come sistema per la gestione interna degli asset IT con modalità conformi alle best practice ITIL, installando e configurando inizialmente l'applicazione tramite utilizzo di risorse interne.

A fronte di nuove esigenze di evoluzione del sistema Invitalia ha ora scelto di avvalersi dei servizi di Tecnoteca per l'erogazione di attività di manutenzione e per la fornitura di consulenza specialistica relativa alla implementazione e configurazione di ulteriori funzionalità nel sistema CMDBuild attivo presso l'ente.

 


Partnership

In occasione del CMDBuild Day sono stati annunciati il rafforzamento della partnership fra Tecnoteca e Cogitek e la stipula di una nuova partnership fra Tecnoteca e Yacme.

Tecnoteca e Cogitek hanno rinnovato il loro impegno a collaborare nell'ambito delle reciproche competenze, che riguardano per Tecnoteca le attività di analisi, progettazione e realizzazione degli aspetti tecnologici di CMDBuild e per Cogitek le attività di analisi, consulenza e formazione ITIL.

Una nuova partnership è stata poi sottoscritta con Yacme di Bologna, già partner di Tecnoteca nel Consorzio open source CIRS e facente ora parte del gruppo Make IT. Yacme sarà il partner di riferimento per la diffusione di CMDBuild nella regione Emilia Romagna e collaborerà con Tecnoteca nelle attività commerciali e di marketing svolte in quell'area.

Altre partnership sono in fase di approfondimento e saranno comunicate nei prossimi numeri della newsletter.

.
 
.
.

Ricevi questa newsletter in quanto iscritto alla newsletter di CMDBuild.

 
.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy