State Benefit Management Program (USA)

Case study relativo alla necessità di una soluzione CMDB a supporto di un grande sistema di gestione statale americano.

Fase 1 del progetto: applicazione On Premises

La mia azienda fornisce servizi di consulenza (sviluppo software, hardware, infrastruttura e progettazione) per un grande sistema di gestione americano ospitato nei datacenter di uno Stato degli Stati Uniti. I dati sensibili PII (Personally Identifiable Information) e IRS (Internal Revenue Service) contenuti nel sistema comportano requisiti normativi esigenti ed una lacuna che era stata identificata durante una revisione passata è stata la mancanza di un CMDB funzionale per tracciare l'infrastruttura e accedere alle modifiche nel sistema. Dopo un certo numero di analisi e verifiche, Tecnoteca è stata scelta come fornitore per fornire software e servizi per soddisfare i requisiti del CMDB, la soluzione CMDBuild READY2USE è stata selezionata grazie alle sue caratteristiche funzionali “pronte all'uso” ed al valore complessivo offerto da Tecnoteca.

La configurazione originale includeva i connettori per vSphere e LDAP, per fornire al CMDB dati relativi all'infrastruttura ed agli utenti. Questo è stato realizzato in pochi giorni. Benché la maggior parte dei sistemi siano virtualizzati, i sistemi fisici sono stati rapidamente caricati attraverso i fogli di input, lo staff tecnico di Tecnoteca ha rapidamente convertito i fogli di calcolo XLS contenenti tutti i dati “relazionali” associati (applicazione, software, ambiente, servizi in hosting) e un completo CMDB relazionale è stato ultimato per l’applicazione richiesta in tempi brevissimi. Con questi dati è possibile generare ogni notte un report in cui vengono segnalate le modifiche nell'infrastruttura o negli account utente, per qualunque CI richieda un monitoraggio per soddisfare i requisiti di gestione dell'applicazione.

 

Fase 2 del progetto: applicazione Cloud pubblica

È stato poi deciso che era necessaria una “trasformazione” dell'applicazione e che la nuova architettura includesse l'interfaccia utente in Salesforce ed il backend computazionale spostato su Amazon Web Services (AWS). Tecnoteca ha riprogettato i connettori dell'infrastruttura per connettersi ora alle API AWS per EC2 e VPC ed ha migliorato i dati relazionali per fornire un accesso semplificato per generare i report necessari, come gli elenchi di ambienti per il calcolo dei set di patch.

Quando i sistemi sono stati migrati in AWS, la precedente soluzione CMDBuild READY2USE è stata utilizzata per controllare e tenere traccia della disattivazione dei sistemi rimasti nei datacenter dello Stato. È stato uno strumento preziosissimo per tenere traccia del processo di migrazione tra i nuovi server migrati in AWS e i server rimasti nei vecchi data center.

Poiché dati AWS TAG sono stati utilizzati per definire i sistemi nell'EC2, ora tutti i dati sono stati automaticamente importati attraverso le API AWS. Questo include in parte l'ambiente, i servizi, l'applicazione e il set di patch. Ora che i sistemi sono stati aggiunti, tutti i dati relazionali rimossi sono stati aggiornati automaticamente nel CMDB e vengono generati automaticamente ogni notte dei report sulle modifiche.

La velocità con cui il modello CMDB è progredito in entrambe le fasi del progetto è stata veramente impressionante, e vorremmo ringraziare Tecnoteca per il suo eccellente prodotto e supporto tecnico.

 

Michael Porter

Operation Manager

Deloitte LLP

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy