Dashboard di controllo per gli operatori del Service Desk

È stata aggiunta una nuova pagina custom a disposizione degli operatori del Service Desk, contiene un riassunto della situazione dei processi IT (Incident Management, Request Fulfilment, Change Management, Problem Management). Include informazion generali, grafici e dettagli sui ticket aperti. È stata implementata utilizzando le API dell a nuova interfaccia client di CMDBuild.

Gestione avanzata degli SLA

È stato migliorato il sistema di calcolo degli SLA per gli Incident Management. Ora è possibile definire soglie personalizzate in base alla categoria e alla priorità del ticket nonchè in base al contratto di servizio del richiedente. Le soglie si possono basare su calendari personalizzati per ogni contratto. I ticket in ritardo possono essere controllati usando una nuova vista o dalla dashboard del Service Desk.

Nuovo workflow di Problem Management

È stato aggiunto il nuovo workflow di Problem Management che completa la serie di processi IT per il Service Desk. Il Problem Management è connesso al Change Management, include la possibilità di lanciare ordini di lavoro e di gestire un database degli errori conosciuti.

Connessione tra Asset Management e Request Fulfilment

Il processo di Asset Management è stato esteso per permettere la partenza automatica a partire da una richiesta di servizio fatta attraverso un Request Fulfilment. I due processi scambiano in modo automatico le informazioni necessarie al completamento delle operazioni richieste.

Nuovo connettore con Amazon Web Services

È stato aggiunto un nuovo connettore per reperire informazioni sui server virtuali installati attraverso il servizio Amazon Cloud. Il connettore reperisce anche informazioni riguardo gli aspetti di rete delle VM e sul tipo di istanza. Per la sincronizzazione tra AWS e CMDBuild viene utilizzata la API REST AWS EC2 API.

Altri miglioramenti

Altri miglioramenti fatti sono stati: estensione del catalogo software alla parte hardware, trasformazione del processo di generazione di QR code in un menù contestuale di più immediato utilizzo, nuova vista per la gestione delle licenze, nuovi report per il controllo della distribuzione giornaliera degli Incident e dei Request Fulfilment.

Inizia ad utilizzare CMDBuild 3 scaricando l'ultima versione o accedendo alla demo online

Torna all'homepage del sito