CMDBuild Newsletter n. 59

CMDBuild Newsletter n. 59

CMDBuild Newsletter n. 59
 
 

CMDBuild Newsletter n. 59

.
CMDBuild

Gennaio 2017

Sommario

Lavori in corso 

CMDBuild 2.4.3

Versioning dei contenuti documentali

openMAINT sul campo

Prossimi webinar

Incontriamoci a CeBIT 2017

.
.

Lavori in corso

Dopo le molte novità dello scorso autunno stiamo ora programmando il lavoro dei prossimi mesi.

Il primo appuntamento è per la metà del prossimo mese di febbraio con il rilascio di CMDBuild versione 2.4.3. Pur trattandosi di una "minor release" includerà diverse nuove importanti e utili funzionalità, descritte più in dettaglio alla notizia successiva.

Nel frattempo prosegue in parallelo la lavorazione di CMDBuild 2.5, che sarà rilasciato prima dell'estate ed includerà fra le altre cose la funzionalità molto attesa del “clustering” dell'applicazione lato server, come meglio descritto nel numero precedente della newsletter.

Stiamo infine iniziando l'analisi di quello che diventerà CMDBuild 3.0, raccogliendo l'eredità dell'applicazione attuale per portarla nel prossimo decennio. Stiamo lavorando ad una lista di requisiti, per poi essere in grado di effettuare una pianificazione, ma in ogni caso ci siamo dati l'obiettivo di avere disponibile la versione 3.0 per la fine del prossimo anno.

.

CMDBuild 2.4.3

La nuova versione CMDBuild 2.4.3 sarà rilasciata verso la metà di febbraio ed includerà le seguenti novità principali:

  • introduzione del meccanismo di versioning anche per i contenuti documentali, (attività commissionatoci dallo Staffordshire & Shropshire Health Informatics Service del Servizio Sanitario inglese), come descritto più in dettaglio nella notizia successiva
  • stampa della Mappa GIS, con tutti i controlli disponibili (poligonali, simboli, scala, legende di tematismi, ecc)
  • possibilità di ricerca di un indirizzo sulla mappa con OpenStreetMap
  • integrazione di nuove possibilità di filtro nel Grafo delle Relazioni
  • migliorie nell'interfaccia utente (possibilità di specificare gli attributi da mostrare nel widget createModifyCard, paginazione della lista utenti nel Modulo di Amministrazione)
  • migliorie nel sistema di autenticazione e logout (possibilità di gestire gli account in modalità "case insensitive", possibilità di specificare un URL di redirect al logout)
  • bug fixing
.

Incontriamoci al CeBIT

Tecnoteca sarà presente al CeBIT 2017 ad Hannover in Germania), dal 20 al 24 marzo.

Ci trovate allo stand D36, Padiglione 3, all'interno dell'Open Source Park.

Nello stand sarà sempre presente nostro personale di area sia commerciale che tecnica.

Avremo così modo di presentare, a chi ci verrà a trovare, tutte le novità di CMDBuild e di openMAINT, anche con demo personalizzate.

Se desiderate fissare un appuntamento, compilate questa form. Saremo lieti di illustrarvi i nostri progetti e di rispondere a tutte le vostre domande.

Vi invieremo anche i biglietti gratuiti di ingresso.

 

 

Link utili

CMDBuild

SourceForge Project

Twitter @cmdbuild

Twitter @openmaint_org

LinkedIn Group

CMDBuild READY2USE

openMAINT

Tecnoteca


CMDBuild e openMAINT sono software opensource realizzati e mantenuti dalla società Tecnoteca, rilasciati con licenza AGPL.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Versioning dei contenuti documentali

La nuova funzionalità abilita la possibilità di versioning dei documenti, tramite l'interfaccia CMIS già supportata da CMDBuild, nel momento in cui viene caricato o aggiornato un allegato ad una scheda dati o ad un processo.

Sarà quindi possibile:

  • aggiornare un documento già caricato
  • specificare se la nuova versione del documento in fase di caricamento dovrà essere numerata come "minor version" (1.1, 1.2, ecc) o come "major version" (1.0, 2.0, ecc)
  • visualizzare nel TAB Allegati di CMDBuild una nuova icona che aprirà una finestra popup in cui comparirà la lista delle versioni già caricate di quel documento
  • consultare nella finestra popup, per ogni versione del documento, le date di creazione, di ultima modifica e di fine validità, l'autore, la versione, il nome e la descrizione del file

La implementazione di questa nuova funzionalità ci è stata commissionata dallo Staffordshire & Shropshire Health Informatics Service, una delle maggiori realtà del Sistema Sanitario inglese (NHS UK), che già utilizza da tempo CMDBuild in modo particolarmente esteso.

NHS UK supporta 5 diverse organizzazioni con 40 operatori IT e gestisce un grande numero di CI (per la maggior parte aggiornati automaticamente) fra cui oltre 80.000 anagrafiche, 1.300 ubicazioni, 700 linee telefoniche, 500 collegamenti di rete, 1.700 server, 8.200 telefoni, 12.500 PC, 8.900 laptop.

openMAINT sul campo

In questo numero ospitiamo la testimonianza di Juan José Rosas, Responsabile Technology & Maintenance della società messicana  CCL Label Mexico che opera nel settore degli imballaggi ed etichettatura.

A global specialty packaging pioneer, with more than 20.000 employees, 156 production facilities in 35 different countries, CCL is the largest label company in the world and provides innovative solutions to the Home & Personal Care, Premium Food & Beverage, Healthcare & Specialty, Automotive & Durables and Consumer markets worldwide.

CCL Label is also the world’s largest converter of pressure sensitive and extruded film materials for decorative, functional and information labels. Customers include major global corporations in the consumer packaging, healthcare and consumer durable segments. CCL Label produces a wide range of specialty label products, including expanded content, WashOff™, RFID, specialty electronics (CCL Design / CCL Design Electronics), promotional games and long life pressure sensitive films to protect or replace paint. It also produces highly-decorated extruded plastic tubes for premium brands in the personal care, cosmetic and healthcare markets.

In CCL Label - Mexico, we adopted openMAINT  to track our machineries and manage their maintenance activities. OpenMAINT is not only quite sophisticated and complete tool but also open source and it fits our need because it is customizable which is a great feature.

Prossimi webinar

ll prossimo 23 febbraio 2017 alle ore 16,00 organizziamo un webinar per analizzare le differenze principali fra CMDBuild e CMDBuild READY2USE.

In particolare spiegheremo le caratteristiche delle due soluzioni, casi history e illustreremo in quali contesti è preferibile utilizzare CMDBuild oppure CMDBuild READY2USE.

La partecipazione è gratuita ed è richiesta la registrazione tramite questa form.

Il webinar si svolgerà in lingua inglese.  Al termine è prevista una sessione di domande e risposte.


.
 
.
.

Questa newsletter è inviata, ritenendo di far cosa gradita, a chi ha contattato i gestori del progetto per richiedere informazioni e supporto.

 
.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy