Verticalizzazioni standard

CMDBuild READY2USE Logo

Applicazione già configurata per la gestione dell’IT Governance, ITIL compliant


openMAINT Logo

Applicazione già configurata per la gestione di proprietà immobiliari e della loro manutenzione

News

Tutte le novità sul progetto CMDBuild

E' online il nuovo sito dedicato al nostro prodotto CMDBuild READY2USE, sviluppato sempre con il CMS Plone.

Il processo di restyling dei siti di Tecnoteca è stato completato. Ora disponiamo di un ambiente unico in cui gli utenti possono accedere facilmente ai nostri prodotti e servizi.

E' online il nuovo sito dedicato al nostro prodotto openMAINT.

Il sito è stato sviluppato con il CMS open source Plone ed ha subito un restyling grafico e funzionale per meglio rappresentare le novità del prodotto.

Tecnoteca parteciperà alla 3rd International VDI Conference - Digitization in the Process Industry, che si terrà ad Amsterdam il prossimo 5 e 6 novembre, presentando un Case History su openMAINT.

Vedi dettagli

Il pomeriggio del 24 ottobre 2019 presenteremo la nuova versione 2.0 di openMAINT con un Webinar internazionale.

Vedi i dettagli dell'evento

E' consultabile online la newsletter di settembre 2019 con le ultime novità del progetto CMDBuild, CMDBuild READY2USE e openMAINT.

Puoi iscriverti qui per ricevere i prossimi numeri direttamente nella tua casella di posta.

E' stata rilasciata la versione 3.1.1 di CMDBuild

In questa versione di mantenimento abbiamo risolto alcuni bug e ottimizzato alcune parti del codice. In particolare:

  • nel Modulo di Amministrazione è possibile definire un layout personalizzato per le schede dati di ciascuna classe, operando su una griglia virtuale di righe e colonne su cui è possibile posizionare in modo visuale (drag and drop) gli attributi della classe;
  • è stata modificata la gestione degli attributi booleani per distinguere nell’interfaccia utente il caso di valore nullo (campo mai valorizzato) dal caso di valore falso;
  • è stata migliorata l’interfaccia utente per la gestione di processi con attività parallele;
  • sono stati resi disponibili i form trigger sui processi per l’esecuzione di comportamenti personalizzati (estensione del meccanismo già disponibile sulle classi normali);
  • bug fix.

    E’ online il nuovo sito del progetto CMDBuild
    Il sito è stato sviluppato sempre con il CMS open source Plone e ha subito il rifacimento del template grafico per adattarsi ai dispositivi mobile.

    Il pomeriggio del 26 settembre 2019 presenteremo la nuova versione 2.0 di CMDBuild READY2USE con un Webinar internazionale.

    Vedi i dettagli dell'evento

    Rilasciate le nuove versioni di CMDBuild READY2USE 2.0 e openMAINT 2.0.

    Scopri tutte le novità.

    Il prossimo 26 settembre alle ore 16,00 si terrà un webinar interazione per la presentazione della nuova versione CMDBuild READY2USE 2.0.

    Il webinar è una opportunità per conoscere le nuove funzionalità di CMDBuild READY2USE, la verticalizzazione standard di CMDBuild dedicata all'IT Governance.

    Alla fine della presentazione sarà possibile effettuare domande ai tecnici di Tecnoteca..

    Il webinar si terrà in lingua inglese.

    La partecipazione è gratuita e viene richiesta l'iscrizione.

    Il forum di CMDBuild è stato completamente rinnovato con nuove funzionalità per lo scambio di esperienze fra gli utilizzatori del progetto CMDBuild.

    Sono state rilasciate le nuove versioni CMDBuild READY2USE 2.0openMAINT 2.0.

    Entrambe le applicazioni sono basate sul nuovo “core” CMDBuild 3.0, di cui ereditano la nuova grafica e di cui utilizzano il nuovo motore di workflow Tecnoteca RIVER.

    In entrambe le applicazioni vengono introdotte le nuove soluzioni per arricchire l’interfaccia utente: menu contestuali, help online, controlli sui dati inseriti, evidenziazione dello stato e dell’azione nei processi, ecc.

    CMDBuild READY2USE 2.0 include anche:

    • dashboard di controllo per gli operatori del Service Desk;
    • gestione avanzata degli SLA per il controllo dei processi del Service Desk;
    • nuovo workflow di Problem Management;
    • estensione del processo di Asset Management (movimentazione asset) che sarà anche integrato con il processo di Request Fulfillment;
    • nuovo connettore con Amazon AWS per recuperare le informazioni aggiornate sulle configurazioni dei server utilizzati;
    • altre migliorie minori: gestione catalogo hardware, refactoring stampa etichette QR, vista con utilizzo e scadenza licenze, revisione di alcuni report.

    openMAINT 2.0 include invece:

    • refactoring del modello dati per riavvicinarlo a quello di CMDBuild Ready2Use ed agevolare il porting di alcune funzionalità fra le due applicazioni;
    • dashboard di controllo per gli operatori che ricevono le segnalazioni di guasto;
    • gestione avanzata degli SLA per il controllo del processo di manutenzione a guasto;
    • revisione del flusso dell’Ordine di Lavoro della manutenzione preventiva, con gestione di checklist e aggiornamento automatico nel database della condizione degli asset coinvolti;
    • nuovi report dedicati alla manutenzione preventiva (dashboard di controllo, report con indicazioni grafiche, ecc).

    E' consultabile la newsletter di luglio 2019 con le ultime novità sul progetto CMDBuild, CMDBuild READY2USE e openMAINT.

    E' stata rilasciata la nuova versione 3.1 di CMDBuild che comprende le seguenti novità:

    • Import / Export di file CSV ed Excel
      • Import in modalità "merge" (sincronizzazione automatica dei dati correnti con i dati del file importato), applicabile sia a classi che a domini;
      • Import / Export guidati da template configurati nel Modulo di Amministrazione (mapping degli attributi, chiave univoca per l'import, filtro per l'export, ecc.);
      • Esecuzione sia in modalità interattiva che batch.
    • Nuove possibilità di configurazione della GUI
      • Configurazione e visualizzazione dei tematici;
      • Possibilità di visualizzare le relazione di un dominio come fieldset aggiuntivo della scheda dati (nuovo metadato “inline” per i “domini” nel Modulo di Amministrazione);
      • Possibilità di visualizzare i file allegati come fieldset aggiuntivo della scheda dati (nuovo metadato “inline” per le “classi” nel Modulo di Amministrazione);
      • Estensione della funzione “Show if” (possibilità di nascondere / visualizzare dinamicamente un attributo nell’editing di una scheda dati) potendo ora anche rendere un attributo editabile oppure no;
      • Nuova funzione per configurare via javascript la valorizzazione automatica di un attributo in base al valore di altri attributi durante l'editing di una card;
      • Sincronizzazione fra il filtro applicato alla lista delle schede dati di una classe ed i corrispondenti elementi visualizzati sulla mappa (GIS).
    • Modulo di Amministrazione
      • Nuova voce di menu “Custom components” nel Modulo di Amministrazione per la gestione di componenti personalizzati utilizzabili nei menu contestuali, widget, ecc.;
      • Recupero del Task di avvio processi nel Task Manager del Modulo di Amministrazione;
      • Possibilità di caricare il logo del cliente che viene affiancato a quello di CMDBuild.
    • Nuove localizzazioni
    • Bugfix

    Guarda la registrazione video del webinar di presentazione delle nuova versione 3.1 per scoprire in dettaglio tutte le funzionalità

    Il prossimo 11 luglio alle ore 16,00 si terrà un webinar interazione per la presentazione della nuova versione CMDBuild 3.1.

    Il webinar è una opportunità per conoscere le nuove funzionalità ed in particolare il nuovo sistema di gestione di import / export di dati.

    Alla fine della presentazione sarà possibile effettuare domande ai tecnici di Tecnoteca..

    Il webinar si terrà in lingua inglese.

    La partecipazione è gratuita e viene richiesta l'iscrizione.

    E' consultabile la newsletter di maggio 2019 con le ultime novità sul progetto CMDBuild, CMDBuild READY2USE e openMAINT.

    La nuova versione è di fatto un nuovo prodotto, con una interfaccia utente completamente riscritta, che mantiene tutte le logiche di configurazione precedenti estendendole con diverse importanti nuove funzionalità lato server.
    Scopri tutte le novità.

    E' consultabile la newsletter di marzo 2019 con le ultime novità sul progetto CMDBuild, CMDBuild READY2USE e openMAINT.

    L'evento si terrà a Roma nella mattinata del prossimo martedì 16 aprile.

    Il programma del workshop prevede:

    • ore 9.15 - Registrazione dei partecipanti;
    • ore 9.30 - Breve introduzione al progetto ed alle logiche di base di CMDBuild;
    • ore 9.50 - Presentazione tramite slide delle novità di CMDBuild 3.0;
    • ore 10.20 - Coffee break;
    • ore 10.30 - Dimostrazione sull’applicazione delle nuove funzionalità disponibili;
    • ore 12.15 - Roadmap del progetto;
    • ore 12.30 - Domande e risposte.

    Il workshop si terrà presso il Centro Congressi Frentani, a pochi metri dalla Stazione Termini (Via dei Frentani, 4), in modo da poter agevolare chi venisse da fuori Roma.

    Tutte le persone che utilizzano o sono interessate a conoscere CMDBuild sono invitate all'evento.

    La partecipazione è gratuita, previa registrazione da effettuarsi tramite l'apposita formpubblicata sul sito di CMDBuild.

    E' consultabile la newsletter di gennaio 2019 con le ultime novità sul progetto CMDBuild, CMDBuild READY2USE e openMAINT.

    Il sito è stato sviluppato con il CMS open source Plone ed ha subito un restyling grafico e funzionale per meglio rappresentare le novità del prodotto.