Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Chiedi agli esperti

Richiedi il supporto e l'assistenza professionale del maintainer del progetto. Training personalizzati e sviluppo estensioni funzionali.

Twitter

Segui il progetto CMDBuild su twitter: nuove implementazioni, rilasci, risorse, convegni.

CMDBuild newsletter n.01

CMDBuild newsletter n.01
.

CMDBuild newsletter n.01

Notizie

CMDBuild censito sul portale del CNIPA
La scheda informativa di CMDBuild e' stata pubblicata sul portale del CNIPA nell'ambito del progetto di rilevazione continua del software Open Source nella Pubblica Amministrazione italiana.


Superati i 300 download
Oltre 300 download gia' effettuati ed oltre 2.000 visite al sito del progetto con circa 20.000 pagine consultate a partire dalla sua pubblicazione nel mese di maggio.


Le esperienze degli utilizzatori

Fra i numerosi enti ed organizzazioni che hanno dimostrato interesse nel progetto citiamo l'esperienza raccontataci dal dott. Citarella che ha scelto CMDBuild, per conto di ISL spa, come sistema di base per attivare un sistema di Configuration Management a supporto dello sviluppo di progetti software secondo lo standard ESA ECSS presso un Centro Ricerche in Ambito Aeronautico.

Lo scopo e' quello di creare un tool che offea supporto alla gestione documentale (collegando i documenti, da un lato, alle fasi di progetto e, dall'altro, agli item) per progetti molto complessi, consentendo di conoscere in ogni istante l'impatto di cambiamenti operati agli item sotto configurazione.

Per una descrizione piu' dettagliata si veda l'articolo completo.


Ultimi aggiornamenti

In data 3 ottobre 2006 e' stata rilasciata la versione 0.50 di CMDBuild.
CMDBuild comprende ora un pratico generatore di report basato sul prodotto open source JasperReports.
E' stato inoltre aggiunto il tipo di campo "reference" (corrispondente ad una foreign key con generazione automatica della nuova relazione) ed e' ora possibile utilizzare schede dati in forma master-detail (agendo su un nuovo attributo del corrispondente dominio).

Ulteriori informazioni sull'ultimo rilascio sono disponibili sul sito CMDBuild.

Le attivita' in corso riguardano ora l'interfaccia con il sistema di Automatic Inventory OCS Inventory e l'integrazione del motore di workflow per la gestione dei processi ITIL (e non solo) a partire da quello di Change Management.


Appuntamenti

7-8-9 novembre 2006
CMDBuild sara' fra i progetti presentati dal Comune di Udine presso il proprio stand al COMPA, Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese.

In particolare il 9 novembre dalle ore 15.00 saranno presenti presso lo stand i responsabili del progetto che potranno fornire informazioni e materiale illustrativo a chi fosse interessato, descrivendone l'evoluzione, le problematiche incontrate e le soluzioni individuate, sia organizzative che tecnologiche.

30 novembre 2006
E' prevista la presentazione di CMDBuild alla terza conferenza annuale itSMF 2006, che si terra' a Milano il prossimo 30 novembre e di cui e' attesa a breve una conferma definitiva della scaletta degli interventi da parte della segreteria organizzatrice.
L'intervento descrivera' in particolare l'utilizzo del sistema presso il Comune di Udine, dove e' stato introdotto presso il Servizio Sistemi Informativi e Telematici con il supporto tecnologico della societa' Tecnoteca Srl (progettazione e sviluppo dell'applicazione) ed il supporto organizzativo della societa' Cogitek srl (specializzata nella consulenza ITIL).
Per ulteriori informazioni sull'evento si puo' fare riferimento al sito di itSMF, l'Associazione italiana di itSMF International dedicata alla promozione ed allo scambio di esperienze ed informazioni sulla Gestione dei Servizi ICT e l'adozione delle migliori pratiche professionali, seguendo le indicazioni della Information Tecnology Infrastructure Library ITIL.

CMDBuild DAY 2014

La terza edizione del CMDBuild DAY si è tenuta a Roma il 15 maggio 2014.

Guarda i video e le slide di tutti gli interventi.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sul progetto.