Storicizzazione dei dati

Storicizzazione dei dati

Per assicurare la completa tracciabilità delle operazioni eseguite nel tempo, CMDBuild effettua la storicizzazione completa ed automatica delle schede e delle relazioni modificate.

Questo consente di consultare la situazione completa di una porzione del CMDB ad una certa data (ad esempio per analizzare il contesto in cui si è poi verificato un guasto), di risalire all’operatore che ha effettuato una modifica anomala ai dati, di calcolare un inventario ad una data pregressa, ecc

L'archiviazione di ciascuna scheda "storica" comprende tutti gli attributi della scheda, le date di inizio e fine validità e lo username dell'operatore che ha effettuato la modifica.

Gli operatori possono poi consultare la lista di tutte le modifiche apportate ad una scheda dati, con evidenziati per ogni versione della scheda gli attributi modificati rispetto alla versione precedente.

E’ anche possibile creare viste e report che visualizzino o stampino una situazione di interesse (inventario, lista ticket aperti, ecc) ad una data pregressa a scelta.

Sarà anche implementata una modalità di navigazione visuale fra i dati storici del CMDB, in sola lettura ma con tutte le funzioni di consultazione disponibili, avendo fissato la data di interesse tramite un apposito slider “temporale”.

Dal punto di vista tecnico il meccanismo della storicizzazione è implementato tramite tabelle storiche “derivate”  (grazie al meccanismo nativo del database PostgreSQL) dalla tabella principale ed alimentate nel tempo tramite trigger ad ogni modifica di una scheda dati o di una relazione.

Link utili
User Manual: Schede dati - TAB Storia

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Cookie Policy