Verticalizzazioni standard

CMDBuild READY2USE Logo

Applicazione già configurata per la gestione dell’IT Governance, ITIL compliant


openMAINT Logo

Applicazione già configurata per la gestione di proprietà immobiliari e della loro manutenzione

Modulo di Amministrazione

Modulo di AmministrazioneCMDBuild include due moduli principali:

  • il Modulo di Amministrazione, riservato agli utenti abilitati al ruolo di amministratore, è dedicato alla definizione iniziale ed alle successive modifiche delle configurazioni di base
  • il Modulo di Gestione dati, utilizzato dagli operatori, è dedicato alla consultazione ed aggiornamento delle schede dati, alla esecuzione dei processi, alla stampa dei report, ecc

Il Modulo di Amministrazione è l’interfaccia per l’amministratore e consente di svolgere tutte le operazioni di configurazione del sistema.

Questo vuol dire in particolare:

  • configurare il modello dati del CMDB, in termini di classi, attributi, relazioni, inclusa la definizione di alcuni comportamenti dell’interfaccia utente (menu contestuali, widget, ecc)
  • configurare i workflow, tramite definizione degli aspetti di persistenza dei dati e importazione del descrittore XPDL che ne descrive il flusso
  • configurare i report, tramite importazione del descrittore XML che ne descrive il layout, e le dashboard
  • configurare gli aspetti della sicurezza (ruoli, utenti, permessi, tenant)

Più nel dettaglio le principali funzionalità del Modulo di Amministrazione comprendono:

  • definizione del modello dati
    • creazione nel sistema di nuove "classi", cioè nuove tipologie di oggetti
    • creazione e modifica degli "attributi" di una classe (normali e geografici)
    • definizione dei “widget” da posizionare sulla form di gestione della “classe”
    • definizione delle informazioni di persistenza dei workflow (“classi” di tipo particolare)
    • importazione del flusso disegnato esternamente (file XPDL)
    • stampa dello schema del modello dati (completo o limitato alla classe richiesta)
    • creazione di "domini", cioè tipologie di relazioni e degli eventuali relativi attributi
    • creazione di liste tabellate ("lookup") per la gestione di attributi a valori chiusi
  • definizione di filtri e viste
    • creazione di filtri predefiniti utilizzabili poi in fase di consultazione delle schede dati
    • creazione di “viste”, sia tramite filtri sui dati che tramite query SQL
  • definizione di alberi di navigazione (utilizzabili nel GIS e nel Grafo delle Relazioni)
  • definizione di dashboard e report
    • configurazione di dashboard
    • importazione del layout XML dei report custom disegnati esternamente
  • gestione della sicurezza
    • creazione di utenti
    • creazione di gruppi di utenti (ruoli)
    • definizione dei permessi sulle classi e processi (anche ristretti a sottoinsiemi di righe e colonne) e sugli altri oggetti gestiti nel sistema (viste, filtri di ricerca, report, dashboard)
  • definizione di menu personalizzati per i diversi gruppi di utenti
  • configurazione del Task Manager e delle operazioni da eseguire in background
  • gestione delle mail (account e template)
  • configurazioni di GIS e BIM
  • localizzazione in più lingue
  • impostazione dei parametri di sistema

    Link utili: